Barilla Pavilion International

 

Pedrignano, Italy

La narrazione che si cerca di disegnare per il visitatore che fluisce all’interno dei vari ambienti è una narrazione per parti, costituita da spazi che proiettino il visitatore verso il paesaggio circostante attraverso un ritmo regolare scandito da pieno-colonne e vuoto-vetrate. Il paesaggio è progettato in continuità con gli interni. Un paesaggio interno, la corte, ed esterno definito da una serie di aree verdi che regalino un’esperienza sensoriale connessa alla produzione della pasta e dei vari condimenti della Barilla.
I volumi che compongono il padiglione articolano un paesaggio di coperture a falde dove il mattone scandisce il ritmo dei prospetti celebrando una ricercata connessione con il linguaggio appartenente alla tradizionale architettura dell’Emilia Romagna. Si delinea cosi un profilo che definisce un chiaro punto di riferimento sia che lo si guardi dagli spazi interstiziali dell’azienda Barilla che dall’autostrada.
Il Barilla Pavillion, così composto, permetterà una lettura del passato per le generazioni che verranno, costruendo uno scenario odierno dignitoso e misurato, controllato.
Il Barilla Pavillion è il luogo che ci farà sentire parte di una comunità passata, presente e futura.

 

Client

Barilla

Status

Competition

Classification

Competition entry

Design year

June 2018

Name

Barilla Pavilion International

Team

Samuel Quagliotto – Martina Tocco

Location

Pedrignano, Italy

Category
Industrie, Musei Allestimenti, Spazi pubblici