Site art center

 

Cascais, Portugal

La proposta per il Centro di Arte Contemporanea, situato nel Forte Cresmina a Cascais, ha l’intento di spingere il visitatore nello scoprire lo spazio progettato. Niente è rivelato immediatamente, né le sculture nel giardino all’ingresso, né il museo stesso. Il sentiero è pensato come una successione spaziale che accompagna il visitatore in un luogo dove lo scenario dell’Oceano Atlantico è privilegiata, esaltandolo come protagonista di ogni superficie vetrata. Il perimetro del museo deriva dalla traccia a terra delle mura esistenti del forte. Questo avviene per marcare l’esistente e, allo stesso tempo, come ricerca formale su come l’impianto planimetrico del forte possa dare una nuova genesi al nuovo centro d’arte.
La corte interna, dove tutti gli ambienti del centro si affacciano, è l’unico spazio dove la vista dell’oceano è negata appositamente. Qui, nella corte, il visitatore avrà la possibilità di percepire la presenza del mare attraverso l’uso degli altri sensi umani. Può sentire il suono delle onde; la brezza che accarezza la pelle e che porta con se il profumo salato dell’oceano.

 

 

Team

Samuel Quagliotto – Genny Valletta

Location

Cascais, Portugal

Name

Site art center

Design year

June 2015

Status

Competition

Classification

Competition entry

Client

Arkxsite architeture competition

Category
Musei Allestimenti